Spade incrociate

Spade incrociate Attraverso i territori del Centro Italia prostrati dalla Peste nera del sec XIV Vanni Borgalto da Perugia e Lapo Guastelloni da Siena si incontrano per caso nell autunno del e iniziano a frequen

  • Title: Spade incrociate
  • Author: Le Peruggine Leri
  • ISBN: null
  • Page: 285
  • Format: Kindle Edition
  • Attraverso i territori del Centro Italia prostrati dalla Peste nera del sec XIV, Vanni Borgalto da Perugia e Lapo Guastelloni da Siena si incontrano per caso nell autunno del 1349 e iniziano a frequentarsi Tra battute di caccia, scherzi e confidenze, i due giovani scoprono l a A complicare la situazione clandestina dei due amanti, scoppia la guerra tra le loro due cAttraverso i territori del Centro Italia prostrati dalla Peste nera del sec XIV, Vanni Borgalto da Perugia e Lapo Guastelloni da Siena si incontrano per caso nell autunno del 1349 e iniziano a frequentarsi Tra battute di caccia, scherzi e confidenze, i due giovani scoprono l a A complicare la situazione clandestina dei due amanti, scoppia la guerra tra le loro due citt natali un tempo alleate Non pi i frondosi boschi umbri, o la placida riva del lago Trasimeno o le agiate di di Assisi fanno da sfondo alla loro sofferta relazione, bens i campi di battaglia, le lotte politiche e territoriali che coinvolgono le due repubbliche alla met del secolo Scontri non soltanto personali li vedono protagonisti involontari, in un alternanza di contatti fuggevoli e allontanamenti forzati, nonostante i quali il loro legame si rafforza tutte le volte che le loro vite si intrecciano come i fiori nella ghirlanda di narcisi.

    • Free Read [Christian Book] ☆ Spade incrociate - by Le Peruggine Leri ↠
      285 Le Peruggine Leri
    • thumbnail Title: Free Read [Christian Book] ☆ Spade incrociate - by Le Peruggine Leri ↠
      Posted by:Le Peruggine Leri
      Published :2019-08-26T15:15:59+00:00

    About "Le Peruggine Leri"

    1. Le Peruggine Leri

      Barbara Apostolico e Claudia Lombardi abitano a Bastia Umbra, una piccola cittadina in provincia di Perugia Hanno iniziato ad interessarsi al mondo dei manga e dell animazione giapponese nel lontano 1991, quando i primi albi a fumetti editi dalla Granata Press cominciavano a far capolino tra gli scaffali delle fumetterie e delle edicole.Come per ogni buon otaku, il periodo del declino stato rapido e violento e le ha portate a nutrire un a sviscerato per molte produzioni giapponesi Ben presto iniziato anche l esodo alle fiere del fumetto, ed proprio ad una di queste manifestazioni, nel 1996, che vi stato l incontro con Eva Villa La nota autrice romana, favorevolmente colpita dallo stile disegnativo del duo, le ha invitate a collaborare con lei, come autrici di fumetti, nella fanzine Cultur Club, che gi da qualche anno pubblicava parodie omoerotiche su famosi personaggi dei cartoon giapponesi E iniziata cos una proficua cooperazione che si protratta nel corso di molti anni.Proprio da questo esordio romano deriva il nome di battaglia con cui le due ragazze umbre hanno deciso di presentarsi al pubblico le Peruggine infatti, non altro che il modo familiare con cui il pubblico romano il primo che le ha conosciute e accolte le identificava ossia la pronuncia del luogo di provenienza delle due, con la simpatica cadenza romana.Tra le opere nipponiche, le pi apprezzate sono Berserk di Kentarou Miura, le opere delle CLAMP, Bastard di Kazushi Hagiwara, Seimaden di You Higuri, Angel Sanctuary di Kaori Yuki, L Immortale di Hiroaki Samura, New York New York di Marimo Ragawa, Kizuna di Kazuma Kodaka Ai no Kusabi , Record of Lodoss War , Weathering Continent , Vampire Hunter D.Gli autori che maggiormente hanno influenzato i lavori delle autrici sono Nobuteru Yuuki, character designer nel campo dell animazione nipponica suo anche Lodoss War , Mutsumi Inomata, famosa illustratrice e autrice di fumetti e character designer, i gi citati Miura e le CLAMP Altre passioni riguardano l arte in particolar modo l arte della Grecia classica e di Roma antica, le opere di Rinascimento e Neoclassicismo, Caravaggio.Il Medioevo, in tutti i suoi aspetti, sociali, politici, culturali e soprattutto architettonici.La musica New Age, degli anni 80, etnica, colonne sonore di film e animazioni.La lettura soprattutto narrativa fantasy, storica e gay.Inoltre sono molto amanti degli animali, della pizza e della pasta da buone italiane.

    984 thoughts on “Spade incrociate”

    1. Conosco la bravura delle Peruggine da oltre quindici anni, ma ammetto di aver rimandato la lettura di quest’opera per la sua corposità.Alla fine ho ceduto e sono rimasta piacevolmente avvinta, per quattro giorni interi, in un viaggio nelle campagne dell’Italia centrale, fra Siena e Perugia, fra amore e guerra. Questo libro non è un comune m/m romance storico, perché i protagonisti sono tre: Lapo, Vanni e la guerra tra due città, un tempo alleate ed ora nemiche, e tutti avranno grande spa [...]



    2. Salve splendori.Oggi voglio parlarvi del primo libro di una duologia, si intitola “Spade incrociate” le due autrici sono Le Peruggine e Leri.Uno storico ambientato nella nostra Italia, che si svolge tra delle meravigliose città: Siena, Perugia e Assisi. Tutto ha inizio nel 1349 con una storia d’amore clandestina, illegale, immorale per quei tempi, ma talmente bella da far sognare.Vanni Borgalto passa un periodo in campagna, nella casa a Corciano, con la madre, la sorella e lo zio, il padr [...]


    Leave a Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *